+3902730857
Milano Hotel Dateo

Promozioni : Dettagli

Da martedì 10 gennaio 2017 a sabato 31 dicembre 2022 - A partire da: 40,00 €

Basilica Del Duomo-hotel Dateo



/

Il duomo, un simbolo per i milanesi, fu costruito nel corso di ben cinque secoli (la prima pietra fu posata nel 1386). LŽINTERNO. Il senso di grandiosità colpisce subito il visitatore, la cui attenzione viene sollecitata da numerose particolarità. La chiesa è lunga esternamente 157 metri, e larga al transetto 92 metri, con una superficie di 11.700 mq, con ben 3.400 statue. La pianta è a croce latina, lo spazio del braccio lungo è articolato in cinque navate, quello del transetto in tre. Lo sguardo corre subito verso lŽaltare posto in una zona leggermente sopraelevata, accompagnato in questa sua corsa dalla scansione ritmica data dai pilastri, il cui capitello è davvero originale: si tratta di otto nicchie popolate da statue di martiri fino allŽaltezza dellŽaltare, e da statue di angeli nella zona absidale. La navata centrale è più alta delle laterali che conservano sulle volte la decorazione ottocentesca a finto traforo; le volte sono a sesto acuto, elemento tipico del gotico, così come tipiche sono le vetrate, che illuminano lŽinterno con giochi di luce e colore, narrando al tempo stesso vite di santi e passi delle sacre scritture. Lungo le navate laterali corrono alcuni sarcofagi di vescovi milanesi o di personaggi particolarmente importanti per la storia del monumento, seguono poi una serie di altari laterali, che proseguono anche lungo i bracci del transetto, risalenti al XVI secolo. Tappe importanti della visita al Duomo sono: il monumento funebre a Gian Giacomo Medici di Marignano, detto il Medeghino (1563), opera di Leone Leoni, il Coro ligneo, la Cripta e lo Scurolo di San Carlo Borromeo, il Tesoro con pezzi di pregiatissima arte sacra. Poi ancora il candelabro Trivulziano, della fine del XII secolo, opera del bronzista Nicola da Verdun, la vasca in porfido egiziano (ora battistero, IV sec. d.C.). Le più antiche vetrate sono quelle delle prime sei finestre a destra (XV sec.). Infine il Museo del Duomo (nel vicino Palazzo Reale), indispensabile completamento della conoscenza del tempio. LE GUGLIE. Poche chiese, in Italia, hanno avuto una costruzione così lenta e complessa come la ebbe il Duomo di Milano; la sua elaborazione comprese un arco lunghissimo di ben cinque secoli durante il quale molte personalità di spicco ruotarono attorno al cantiere chiamate da tutta Italia per dare consigli e pareri. La facciata (56 metri in altezza e 67,9 in larghezza) è scandita in cinque campiture, corrispondenti alle navate, da sei contrafforti sormontati da guglie. Intorno al 1500 venne eretta la prima delle quattro guglie contigue e, su disegno di Pellegrino Pellegrini detto Tibaldi, vennero eseguiti il pavimento e gli stalli del coro. La guglia più alta arriva a 108.50 metri e sormonta dalla statua la Madonnina, rivestita di 3.900 lamine dŽoro. La guglia maggiore fu eretta dal 1765 al 1769 e la facciata, seguendo il progetto del Pellegrini, fu compiuta negli anni fra il 1805 e il 1813. I lavori continuarono per tutto lŽOttocento con il completamento delle guglie e lŽedificazione delle torri scalari intorno al tiburio. Due sono le grandi opere di restauro eseguite sulla costruzione: la prima nel 1935 e la seconda, più complessa, dopo i bombardamenti aerei del 1943. Infine, lŽ8 dicembre 1966, fu inaugurato il nuovo sagrato. Guarda le immagini digitali panoramiche a 360° di Arounder Milano

Orari: Orari: tutti i giorni, escluso il lunedì, dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 17.00. Battistero paleocristiano di S.Stefano: si accede dallŽingresso per la salita con lŽascensore (lato nord). Orari: da marzo a ottobre dalle 9.00 alle 17.00; da novembre a febbraio dalle 9.00 alle 16.00. Tesoro del Duomo: si accede attraverso una breve scala a destra dellŽaltare maggiore. Orari: tutti i giorni dalle 9.00 alle 12.00 dalle 14.30 alle 18.00. Terrazzi: salita a piedi dallŽesterno sul fianco settentrionale; ascensori sui fianchi dellŽabside, dallŽesterno. Orari: da marzo a ottobre dalle 9.00 alle 17.00; da novembre a febbraio dalle 9.00 alle 16.00. Celebrazioni delle Messe - Giorni feriali: ore 7.00-7.30-8.00-8.30 (in Cripta)-9.00-10.00-11.00-12.45-17.30-18.15 - Giorni festivi: ore 7.00-8.00-9.30-11.00 (Eucarestia capitolare)-12.30-17.30.





Richiedi informazioni oppure Verifica prezzi e disponibilità online !

Condividi questa offerta


Indietro


Prenota Ora!!